Midyat
Turchia Viaggio esteriore

Midyat, un viaggio nel tempo

Benvenuti a Tur Abdin, la montagna dei servi di Dio.

Midyat è  una città di origine siriaca (attenzione, non siriana!) nel sud-est dell’attuale Turchia, le sue radici religiose sono prevalentemente cristiane. La parte interessante della città è visitabile in una sola giornata, il centro storico è piccolo ma avvolto da uno spesso alone di antichità. Le strade interne, tortuose e labirintiche, a volte sono percorse da code di bambini che si lasciano dietro una scia di silenzio gravido di mistero. Essa è situata al centro di quella regione della Turchia chiamata Tur Abdin (dal siriaco) che significa letteralmente “montagna dei servi di Dio”. L’origine del nome di questa regione si deve al fatto che la zona è praticamente colma di monasteri cristiani risalenti al periodo Assiro, se ne contano una ottantina.

Tutte le case tipiche che costituiscono la maggiore attrattiva di questa città sono state costruite da muratori assiri.

La città è stata dominata di volta in volta da hurriti, ittiti, persiani, romani, arabi e turchi selgiuchidi. Attualmente la maggioranza della sua popolazione è di origine curda e poi assira e rappresenta una armonia di culture e tradizioni religiose. La memoria di quest’area però non può dimenticare le stragi perpetrate ad opera di curdi e turchi, prima e dopo le due guerre mondiali. Il suo destino è vicino al genocidio armeno e molti cristiani furono costretti ad emigrare.

A differenza di quel che si dice io non ho incontrato bambini elemosinanti.

Midyat
Midyat

I luoghi da visitare sono:

Il centro storico

Il centro storico è un labirinto di case di pietra, piccoli fienili, piazze vuote e silenziose. Assolutamente, e ovviamente, imperdibile.

 

La casa della cultura

Bella, spesso vi girano delle soap-operas. Se volete visitarla il prezzo all’ingresso e di 3 lire turche, se ricordo bene.

 

Il monastero Mor Abrahom Hobel

Purtroppo non mi è stato permesso di visitarlo, mi è stato detto che all’interno si stava tenendo un funerale.

 

Approfondimenti

Per chiunque fosse interessato ad approfondire l’architettura della città:

TheArchitecturalAnalysisofTraditionalHousesofMidyatMardin

 

Midyat
Midyat

Potrebbero anche interessarti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*